IL CORO DEGLI AFASICI DI A.L.I.Ce. Liguria ODV

Coro di Alice

“Con le canzoni e la musica si ritrovano le parole”: questo è il motto del coro degli afasici nato nel 2006 a Trieste seguendo uno specifico percorso guidato dalla musicoterapista Loredana Boito.

Alice Liguria si è voluta fare promotrice di un’iniziativa simile, unica a Genova ed in Liguria, dando vita e voce ad un Coro formato da persone che la voce “l’hanno persa” in seguito ad un ictus. L’afasia è infatti uno degli esiti più frequenti dell’ictus ed ha un impatto devastante sulla vita di queste persone e dei loro familiari: improvvisamente tutto cambia e ci si ritrova soli, isolati e senza parole.

Il progetto è rivolto a coloro che stanno intraprendendo o hanno già concluso un percorso riabilitativo e che intendono affrontare e migliorare i disagi emotivi connessi all’afasia.  E’ un momento di socializzazione ed incontro tra persone afasiche ed i loro familiari in cui lo stare insieme è di grande aiuto per superare la solitudine. Ma non solo: ormai da parecchi anni in tutto il mondo viene utilizzata la musicoterapia nella riabilitazione delle persone afasiche o disartriche e si è visto come il canto possa affiancare con ottimi risultati la logopedia. Il canto quindi può servire come mezzo di comunicazione alternativo, serve per potenziare e migliorare il linguaggio verbale e la sua fluenza, per sperimentare relazioni affettive, per scaricare l’ansia e le tensioni emotive, per vincere la solitudine. Il canto inoltre aiuta l’articolazione delle parole, stimola il controllo dei movimenti della bocca e della respirazione; attraverso il canto si pone l’attenzione all’accentuazione, al ritmo, all’ascolto e viene stimolata l’attenzione e la memoria. La musica ed il linguaggio verbale non sono localizzati nello stesso emisfero cerebrale: come ribadito anche da studi recenti sulla percezione musicale, il linguaggio è situato nell’emisfero dominante, mentre la funzione musicale interessa soprattutto l’emisfero non dominante. Nella persona colpita da ictus il canto in genere è mantenuto rispetto al linguaggio verbale ed anzi diventa un modo per stimolare il cervello creando nuovi collegamenti neuronali per stimolare il linguaggio. Tutto ciò porta ad un maggior benessere psicofisico, rafforza l’autostima della persona e, mettendola in contatto con altre persone che hanno vissuto la stessa esperienza,

Il coro è nato a marzo 2016 e ha preso il nome “La voce di Alice”. Ad esso possono partecipare persone afasiche, familiari, accompagnatori, soci e volontari. E’ gestito da logopedisti e diretto dal Maestro Sergio Micheli che da anni dirige anche il Coro dei volontari AVO. Ci si incontra tutti i giovedì alle h.15,30 alle 17 presso l’aula multimediale della Clinica Neurologica in Largo Daneo 3. Per iscriversi è sufficiente contattare la Segreteria di Alice Liguria Onlus al numero telefonico 010 3537011 dalle ore 9,00 alle 13,00 oppure ................................................................................................................................................................

L’iscrizione all’associazione consentirà a tutti i partecipanti di usufruire della copertura assicurativa obbligatoria.

Qui di seguito una breve storia delle esibizioni fatte dal nostro Coro:

  • Novembre 2016: Esibizione con il Rotary a Silvano D’orba
  • Dicembre 2016: Serata di beneficenza e concerto al Palazzo della Borsa
  • Maggio 2017: Esibizione in occasione del Rolly Day
  • Giugno 2017: Concerto a Vargo
  • Settembre 2017: Esibizione all’Oktoberfest
  • Dicembre 2017: Concerto al Von Pauer
  • Giugno 2018: Concerto presso la Fondazione Maugeri
  • Dicembre 2018: Concerto a Villa Imperiale
  • Giugno 2019: Concerto alla Sala Chiamata del Porto
  • Luglio 2019: Concerto a Vargo

Storico Liguria

CONVEGNO "PARLIAMO DI....ICTUS E LINGUAGGIO"

Nell'ambito delle iniziative organizzate per la Giornata Mondiale contro l'ictus cerebrale, lunedì 11 novembre alle ore 9:30, presso il Salone dei Congressi (via Volta 8, primo piano), l'Ospedale Galliera insieme ad A.L.I.Ce Liguria (Associazione per la Lotta all'Ictus Cerebrale) mette a disposizione dei giovani un pool di esperti nell'ambito dell'incontro...

ESIBIZIONE PRENATALIZIA DEL CORO DI A.L.I.Ce. LIGURIA E DEL CORO A.V.O. SABATO 7 DICEMBRE ALLE ORE 15

SABATO 7 dicembre 2019 alle ore 15.00 presso la Chiesa parrocchiale dei SS. Cosmo e Damiano di Prato, situata in Via Giacomo Raitano, 2 a Genova si terrà un'esibizione canora del Coro degli Afasici di Genova  "La Voce di A.L.I.Ce." Lo spettacolo è gratuito, con offerta libera a favore di A.L.I.Ce. Liguria Associazione per la Lotta all’Ictus...

ARTICOLO SUL "CORRIERE DELLA SERA" SU ILARIA

Realtà della malattia Circa 150 mila italiani sono colpiti da ictus ogni anno. Rispetto al passato, oggi molte più vite vengono salvate grazie al trattamento tempestivo nella fase acuta della malattia, possibile se si chiama subito il 112/118 quando si avvertono i sintomi (si veda box a sinistra). La metà dei sopravvissuti, tuttavia, deve fare i conti o con esiti di lieve...

IL CORO DEGLI AFASICI DI A.L.I.Ce. Liguria ODV

Coro di Alice “Con le canzoni e la musica si ritrovano le parole”: questo è il motto del coro degli afasici nato nel 2006 a Trieste seguendo uno specifico percorso guidato dalla musicoterapista Loredana Boito. Alice Liguria si è voluta fare promotrice di un’iniziativa simile, unica a Genova ed in Liguria, dando vita e voce ad un Coro formato da persone che la...

Copyright © Liguria. All Rights Reserved | cms engineering Estar group